Stampa questa pagina

Cheesecake Amaroni Mieli

Vota questo articolo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • (1 Voti)

    Il Cheesecake Amaroni Mieli è un dessert facile e veloce da preparare. Molto gradito sia da grandi che da bambini.

    Ingredienti per 8 persone

    Per la base:

    Biscotti "Digestive" gr. 250 (oppure altri biscotti al burro)

    Burro gr. 125

    Per il Cheesecake:

    Formaggio morbido (tipo Philadelphia) gr. 250

    Panna fresca ml. 250

    Miele di sulla o zagara Amaroni Mieli gr. 150

    Yogurt bianco dolce gr. 200

    Colla di pesce fogli 3

    Procedimento:

    In una terrina di vetro sbriciolare i biscotti Digestive finemente; aggiungere il burro fuso a bagnomaria e mescolare bene. Posizionare il composto in una teglia a cerniera e schiacciarlo bene con le mani sul fondo. Mettere in frigorifero. Mettere a mollo i 3 fogli di colla di pesce in acqua fredda. Nel frattempo, in un recipiente lavorare il formaggio morbido con il miele; a parte sciogliere in un pentolino 50 gr. di miele e aggiungere 1 foglio di colla di pesce. Mescolare il miele con un cucchiaino fino a quando non comincia a raffreddare e aggiungerlo al formaggio, avendo cura di mescolare bene il tutto. Unire infine al composto lo yogurt e la panna fresca non zuccherata, continuando ad amalgamare tutti gli ingredienti. Versare il composto sulla base di biscotto livellandolo con una spatola o un cucchiaio. Rimettere in frigo.

    Per la guarnizione:

    Scaldare il restante miele e aggiungere la rimanente colla di pesce; versare sul cheesecake a copertura e rimettere in frigo per circa 4/5 ore. Tagliare il dolce a fette e servire, decorando anche con fragoline di bosco o foglie di menta.

    Letto 56241 volte
    Intenditore

    Per pubblicare le vostre ricette con il miele contattateci a questo indirizzo inviandoci una foto, gli ingredienti ed il procedimento dei vostri piatti.

    Provvederemo a pubblicarle in tempi brevissimi.

    Grazie e Buon Miele a Tutti Su Tutto

    Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    1 commento
    Devi effettuare il login per inviare commenti